banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone analizza i pregi di alcuni oratori
Pagina 430 Numero 16

Aspicite nunc eos homines, quorum de facultate quaerimus: suavitatem Isocrates, subtilitatem Lysias, acumen Hyperides, sonitum Aeschines, vim Demosthenes habuit. Quis eorum non egregius? Gravitatem Africanus, lenitatem Laelius, asperitatem Galba habuit. Quis horum non princeps temporibus illis fuit? Sed quid ego vetera conquiram, cum possim de praesentibus exemplis atque vivis dicere? Quid iucundius auribus nostris umquam accidit huius oratione Catuli? Quid, noster hic Caesarnonne novam rationem attulit orationis? Quis umquam res praeter hunc ita tractavit ut neque iocus magnitudine rerum excluderetur nec gravitas fecetiis minueretur? Ecce praesentes duo prope aequales Sulpicius et Cotta. Quid tam inter se dissimile? Quid tam in suo genere praestans? Limatus alter et subtilis, rem explicans propriis aptisque verbis; Sulpicius autem fortissimo animi impetu est, plenissima et maxima voce, summa contentione corporis et dignitate motus.
Cicerone

Oggi hai visualizzato un brano.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 14 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45878

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!