Imitiamo gli antichi

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Imitiamo gli antichi

Certe nemo Carthaginiensium antecellit consilio, virtute, rebus gestis Hannibalem, qui unus cum tot imperatoribus nostris per tot annos de imperio et de gloria decertavit. Tamen hunc sui cives e civitate eiecerunt: nos autem hostem Poenum litteris nostris et memoria celebramus. Quare in exemplum trahamus nostros Brutos, Camillos, Decios, Curios, Fabricios, Maximos, Scipiones, Lentulos, Aemilios, innumerabiles alios, qui hanc rem publicam stabiliverunt: illos equidem in deorum immortalium coetu ac numero repono. Amemus patriam, pareamus senatui, consulamus bonis: praesentes fructus neglegamus, posteritatis gloriae serviamus: speremus quae desideramus, sed quod acciderit toleremus. Cogitemus denique: «Corpus virorum fortium magnorumque mortale est, animi vero motus et virtutis gloria sempiterrna erunt».
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45824

[silvana] - [2018-03-04 18:11:59]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile