Il filosofo Favorino critica gli arcaismi

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il filosofo Favorino critica gli arcaismi

Favorinus philosophus adulescenti, veterum verborum cupidissimo et nonnullas voces nimis priscas et ignotas in cotidianis communibusque sermonibus expromenti: «Curius - inquit - et Fabricius et Coruncanius, antiquissimi viri, plane ac dilucide cum suis fabulati sunt neque vocabulis Auruncorum aut Sicanorum aut Pelasgorum, qui primi coluerant Italiam, sed aetatis suae verbis locuti sunt; tu autem sermone abhinc multis annis iam desito uteris, quod vs neminem dicta tua scire atque intellegere. Sed antiquitatem tibi placere ais, quod honesta et bona et sobria et modesta est. Vive ergo moribus praeteritis, loquere verbis praesentibus atque id, quod a C. Caesare, excellentis ingenii ac prudentiae viro, scriptum est, habe semper in memoria atque in pectore: 'Tamquam scopulum, sic fuge inauditum atque insolens verbum'».
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45598

[degiovfe] - [2018-12-29 14:18:30]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile