L'ira di Fineo (Il mito di Perseo quinta puntata)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
L'ira di Fineo (Il mito di Perseo quinta puntata)

Dum rex Cepheus Perseum honorat et ei filiam suam Andromedam despondet, turba pervenit quae («che», «la quale», nom. sing. f.) nuptiales cantus non canebat sed furens in Perseum clamabat. Primus inter eos erat Phineus, Cephei frater, qui («che»>, nom. sing. m.) Andromedam in matrimonium ducere cupiebat. Is iratus hastam quatiebat et Perseo dixit: "Adsum, quia mihi Andromedam praeripuisti; nec Iuppiter te servabit!". Cepheus exclamavit: "Quid facis? Homo amens es". Phineus nihil respondit et hastam in Perseum iecit. Perseus ictum declinavit, sed Phinei socii ira ardescebant telaque coniciebant. Quia turba magna erat, Perseus dixit: "Quia sic vos me cogitis, auxilium a Medusa petam" et Medusae caput ostendit. Omnes statim ex humana forma mutati sunt in saxum. Phineus multa simulacra videbat adgnoscebatque suos, sed eos servare non poterat. Denique, dum stupet, Phineus quoque in marmoream formam mutatus est et Perseus victor cum Andromeda in regiam intravit.
da Ovidio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45316

[darkshines] - [2018-01-25 19:27:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile