Il cervo e i buoi

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il cervo e i buoi

Cervus, nemore excitatus, ut venatores fugeret, caeco timore perterritus, proximam villam petivit et in bubili se condidit. Tum bos quidam ei: «Quidnam vis, infelix? - inquit - cui te committere cupis? Ultro ad necem cucurreris, si hic, sub hominis tecto, manebis!». At ille supplex: «Vos modo («almeno») me adiuvate, nemo me videbit et, occasione data, rursus quo (avv.) potero, fugiam». Ad vesperum bubulcus frondes in bubile adfert nec quicquam videt. Eunt redeuntque omnes servi: nemo animadvertit cervum. Transit etiam vilicus nec ille quicquam sentit. Tum cervum e timore recreatus bobus gratias agere coepit, quod adverso tempore sibi ipsi hospitium praestitissent. Respondit unus: "Nos omnes salvum te esse cupimus sed quis hoc certe dicere potest? Nam si ille, qui centum oculos habet, venerit, vita tua in magno periculo erit". Post cenam dominus ipse in bubile venit, accedit ad praesepe et: "Cur foenum parum est? Cur stramenta desunt?". Dum ubique scrutatur, cervi quoque cornua videt eumque occidi iubet. Haec fabula significat neminem plus quam dominum in rebus suis videre posse.
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45172

[silvana] - [2018-02-03 16:41:01]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile