Prodigi e vaticini


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Prodigi e vaticini

Ab antiquis Romanis multa funesta prodigia observabantur. Saepe mira portenta Italiae incolas terrebant, et victorias aut adversam fortunam nuntiabant. Olim in villa Liviae, severae matronae, magno sono terra tota intremuit («tremò»): simul (avv.) multa pulchra aedificia fulmine percutiebantur, et insidiis Germanorum copiae Romanae graviter vincebantur. Infausta praesagia saepe deorum proposita hominibus indicabant. Pavidi homines magna cum diligentia naturae signa observabant: tonitrua, terrae motus («terremoti», acc. pl.), pluviam sanguinis aut lacrimarum. Romanis haruspicina valida ars erat, quae («la quale», nom. f. sing.) ab Etruscis colebatur: haruspices hostiarum exta inspiciebant et praenuntiabant futura. Etiam augures in locis editis explorabant volatum («il volo», acc. sing.) avium, itaque (= et ita) responsa edebantur.
da Giulio Ossequente


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45096

[silvana] - [2018-02-13 14:58:07]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile