Il cavallo che provocò la rovina di tutti i suoi padroni

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il cavallo che provocò la rovina di tutti i suoi padroni

Equum quendam fuisse dicunt magnitudine inusistata, cervice ardua, colore poenico, flora et comanti iuba, omnibusque aliis equorum laudibus quoque longe praestitisse; sed eundem equum tali fuisse fato ferunt, ut, quisquis haberet eum, deperiret. Itaque Gnaeum Seium, primum dominum eius, a M. Antonio triumviro captiis damnatum, miserando supplicio affectum esse; eodem tempore Cornelium Dolabellam consulem in Syriam proficiscentem, fama istius equi adductum, emisse eum sestertiis centum milibus; sed ipsum quoque Dolabellam in Syria bello civili obsessum atque interfectum esse; mox eundem equum, qui Dolabellae fuerant, C. Cassium, qui Dolabellam obsederat, abduxisse. Eum Cassium postea satis notum est, fuso exercitu suo, miseram mortem oppetisse; deinde Antonium, post interitum Cassii, parta victoria, equum illum nobilem Cassii requisisse et, cum eo potitus esset, ipsum quoque postea, victum atque desertum, detestabili exitio interisse. Hinc proverbium de hominibus calamitosis dici solitum esse: «Ille homo habet equum Seii».
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile