banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Orazio Còclite
Pagina 233 Numero 11

Quia Etrusci in Urbem ponte Sublicio irrumpebant, Horatius Cocles extremam eius partem occupavit totumque hostium agmen strenua pugna sustinuit. Cum patriam vidit liberam a periculo, armatus se in Tiberim misit et dii pro meritis incolumitatem ei praestiterunt. Unus civium itaque hostium oculos in se convertit eosque admiratione stupuit, unus Urbem nostram scuto servavit. Quapropter Etrusci dicebant: «Romanos vicimus, Horatius nos vicit».
Valerio Massimo


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/44150
[darkshines] - [2017-04-26 13:26:02]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!