Icario ed Erigone


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Icario ed Erigone
Pagina 391 Numero 12

Icario et Erigonae, Icarii filiae, Liber utrem plenum vini donavit, ut id donum cum gentibus totius orbis communicarent et omnes mortales pretiosum sucum vitis cognoscerent. Icarius, plaustro onerato, cum Erigone et cane Maera in terram Atticam ad pastores devenit et vini suavitatemeis ostendit. Pastores autem, quia immoderatius biberant, ebrii ad solum prociderunt, perperam putantes Icarium sibi malum medicamentum dedisse. Itaqu fustibus eum interfecerunt. Tum canis Maera ululans Erigonae monstravit Icarium occisum esse, virginem ducens ad ipsum locum ubi pater insepultus iacebat; quod cum vidit, Erigone super corpus parentis in arbore suspendio se necavit. Ob quod scelus Liber iratus Atheniensium filias ad insaniam adegit effecitqur ut ipsae se suspenderent, ut tota civitas solveret poenam scelerum, quae pastores Atticae perfecerant, neque ullus homo in posterum sperneret caelestia dona dei.
da Igino


Oggi hai visualizzato 12 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 3 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/44053

[darkshines] - [2017-04-06 09:42:04]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile