La preghiera degli antichi contadini romani


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La preghiera degli antichi contadini romani

Hoc sacro die, quo Ambarvalia celebrantur, agrestes deos, more maiorum, colamus; requiescat humus, requiescat arator et omne grave opus, suspensis aratri vomeribus, cesset. Solvamus, comites, vincla iugis boum; hodie boves, coronato capite, securi stent ad praesepia feno plena. Bacche, sis nobis benignus ac dulcis et, benevolentia tua, rubra uva e vitibus pndeat; tu quoque benigna sis, flava Ceres, quae arva laetificas et messes quotannis omnibus mortalibus donas: nostra tempora tuis spicis cingantur. Vos omnes tertios, o patrii dii, invocemus; auxilio vestro purgabimus et agros et agricolas. Vos ipsi autem omnia mala pellite a nostris ruribus. Ne seges eludat messem, nec umquam tardior agna a celeribus lupis rapiatur. Donate salutem gregi, pastoribus pacem.
da Catone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/44050

[mastra] - [2017-02-25 20:04:35]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile