La gelosia di Giunone

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La gelosia di Giunone

Postquam Iuno vidit Epaphum, filium Ionis, pellicis Iovis, regnum Aegypti obtinuisse, cogitavit se non toleraturam esse hoc et statim interitum insontis iuvenis decrevit. Praeterea irata dea non solum iussit Epaphum necari in venatu, sed etiam ultionem ex Iove, viro semper luxurioso et infido, petivit. Itaque postulavit titanas Iovem pellere ab Olympo et Saturno, patri eius, regnum restituere. Tum Titanes, ductu Atlantis, in caelum ascensum temptabant, sed ab Iove, Minerva, Apollineet Diana et in Tartarum praecipites deiecit sunt. Atlanti autem, qui dux titanum fuerat, Iuppiter caeli fornicem super umeros imposuit. Dicunt Atlantem adhuc continuo et gravi labore caelum sustinere.
da Igino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/44038

[darkshines] - [2017-04-03 13:14:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile