Un'invocazione agli dèi

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un'invocazione agli dèi

Nunc invocabo illos duodecim deos, qui maxime agricolarum duces sunt. Primum invocabo Iovem patrem et Tellurem matrem, qui omnes fructus agriculturae vel in caelo vel in terra donant. Secundo Solem et Lunam, quorum tempora agricolae observant, cum serunt et condunt. Tertio Cererem et Liberum, quod horum fructus sunt maxime necessarii ad victum mortalium: ab his enim cibi et potiones veniunt, quibus nos omnes alimur. Quarto Robiginem ac Floram, quarum auxilio neque robigo frumenta atque arbores corrumpit, neque eadem intempestive florent. Item invocabo Minervam et Venerem, quia illa oleis favet, haec pomis et oleri. Nec non etiam precor Lympham ac Bonum Eventum, quoniam sine aqua omnis agricultura est arida ac misera, sine successu ac bono eventu frustratio est, non cultura.
da Varrone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/44037

[darkshines] - [2017-04-03 13:06:17]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile