Calcoli e trame dei diadochi


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Calcoli e trame dei diadochi

Non Alexander ipse sed qui Alexandro successerant Eumeni Cappadociam dederunt. Quem sibi Perdicca adiunxerat magno studio, quod in eo industriam magnam et fidem videbat: «Omnia quae cupio et apparo - saepe cogitabat secum Perdicca - facile ea, Eumene adiutore, perficiam». In animo suo enim Perdicca reputabat, quod fere omnes in magnis imperiis concupiscunt, omnium Alexandri ducum partes corripere atque complecti. Neque vero hoc ille solus in animo habebat, sed ceteri quoque omnes, qui Alexandri fuerant duces. Primus Macedoniam cupivit Leonnatus, qui multis magnisque pollicitationibus societatem cum Eumene adversus Perdiccam petivit. Quem ad se nulla ratione perduxit, quod Eumenes Perdiccam non prodidit.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/44035

[darkshines] - [2017-03-28 14:00:49]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile