La marcia dei soldati di Alessandro Magno nel deserto


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La marcia dei soldati di Alessandro Magno nel deserto

Aquarum penuria in militibus sitim desideriumque haustus excitabat. Nulla tamen erat fama de proximis lacubus vel stagnis. Caligo lucem tegebat aspectusque camporum similis mari vasto ac profundo erat. Nocte iter tolerabile erat, quia corpora nocturno gelu et rore levabantur, at, albescente luce, aestus siccitasque omnem naturalem humorem absorbebant. Ora visceraque penitus ardebant et primum animi, deinde corpora debilitabantur. Tum maximum erat desiderium domus longinquae, acerba cupido rivorum et lacuum et silvarum Macedoniae. pauci tamen in exercitu aquam in utribus secum duxerant et eam et eam cum comitibus misericordi animo partiebantur: ea aqua paulisper sitim reprimebat, sed cito utres exhauriebantur et ob magnum aestum rursus vehemens desiderium frigidae umbrae et aquarum milites capiebat.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato 9 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 6 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile