La vendetta di Medea


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La vendetta di Medea

Iamm ulta et ingentia beneficia Iason, Aesonis filius, acceperat a maga Medea, barbara puella Asiae. Nam propter amorem Graeci viri Medea patris Aeetae iussa neglexerat, fratrem suum Absyrtum per dolum necaverat; praeterea cum Iasone exsul ab Asia in Graeciam fugerat. Corinthum denique pervenerat, ubi ex Iasone filios procreaverat et summa concordia vivebat. At saepe a multis Iason vituperabatur, quod duxerat uxorem Medeam, advenam atque veneficam, indignam viro tam nobili ac forti. Postremo Iasoni Creon, rex Corinthius, filiam suam Creusam dedit uxorem. At Medea tantam contumeliam non toleravit: coronam ex venenis fecit auream, quam muneri per filios suos Creusae misit. Creusa, ut aurea corona cincta est, cum Iasone et Creonte conflagravit. Medea autem, ubi incendium totius regiae vidit, filios suos et Iasonis interfecit; postea alipedibus equis Corintho Athenas profugit.
da Igino


Oggi hai visualizzato 5 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 10 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/43998

[darkshines] - [2017-03-21 16:41:35]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile