La protesta delle rane contro le nozze del sole


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La protesta delle rane contro le nozze del sole

Aesopus, auctor fabularum insignis, vicini furis celebres vidit nuptias, et continuo, exempli gratia, iucundam fabellam de ranis et de sole finxit: «Quondam, inquit, soli uxor non erat; cum statuit ducere uxorem, ranae palustres magnum periculum omnibus stagni incolis providerunt; ergo clamorem sustulerunt ad sidera. Acri convicio Iuppiter permotus est; itaque ab alto caelo gravi voce ad pedestria et volucria animalia stagni clamavit: "Cur tam acriter convicia adversus solem fecistis? Verba quidem aspera et hostilia de nuptiis solis a vestra sed ad deos immortales pervenerunt". Tum alacri responsione ranarum regina pro omnibus stagni incolis dixit: "Nunc unus sol omnia stagna exurit cogitque in arida sede miseros incolas animam efflare. Quidnam erit aestate, si a sole liberi gignentur?"».
da Fedro


Oggi hai visualizzato 13 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 2 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile