Una lettera piena di contrasti


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Una lettera piena di contrasti

C. Plinius Pompeio Saturnino suo salutem.
Varie me affecerunt litterae tuae; nam partim laeta partim tristia continebant: laeta quod te in urbe teneri nuntiabant, praeterea quod te recitaturum statim ut venissem pollicebantur; ago gratias quod exspector. Triste illud, quod Iulius Valens graviter iacet; quamquam ne hoc quidem triste, quia eius interest quam maturissime inexplicabili morbo liberari. Illud plane non triste solum verum etiam luctuosum, quod Iulius Avitus decessit dum ex quaestura redit, decessit in nave procul a fratre amantissimo, procul a matre a sororibus. Quo ille studiorum amore flagrabat! Quantum legit, quantum etiam scripsit! Quae nunc omnia cum ipso sine fructu posteritatis abierunt. Sed quid ego indulgeo dolori? Finem epistulae faciam, ut facere possim etiam lacrimis quas epistula expressit. Vale.
da Plinio il Giovane


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/43598

[darkshines] - [2017-12-20 20:04:59]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile