I filosofi non si curano della sepoltura (B)

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
I filosofi non si curano della sepoltura (B)

 Durior Diogenes, et is idem sentiens, sed ut philosophus Cynicus asperius iussit se proici inhumatum. Tum amici: «Volucribusne et feris?» «Minime vero, - inquit - sed bacillum, quo feras abigam, prope me ponitote». Et illi: «Quomodo poteris? Non enim senties». «Quid igitur ferarum laniatus oberit mihi nihil sentienti?» Anaxagoras, cum Lampsaci moraretur, quaerentibus amicis velletne Clazomenas in patriam, si quid accidisset, referri: «Nihil necesse est - inquit -; undique enim ad inferos tantundem viae est». Theodorum, philosophum non ignobilem, nonne miramur? Cui cum Lysimachus rex crucem minaretur: «Ista horribilia, quaeso, - inquit - minitare purpuratis tuis; Theodori quidem nihil interest utrum humi an sublime putescat».
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/43221

[degiovfe] - [2017-01-28 17:30:55]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile