Aneddoti su Alessandro Magno

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Aneddoti su Alessandro Magno

 Lampsacenae urbis salus unius vaframenti beneficio constitit: nam cum ad excidium eius summo studio Alexander ferretur progressumque extra moenia Anaximenen praeceptorem suum vidisset, quia manifestum erat futurum ut preces suas irae eius opponeret, non facturum se quod petisset iuravit. Tunc Anaximenes «Peto - inquit - ut Lampsacum diruas». Haec velocitas sagacitatis oppidum vetusta nobilitate inclitum exitio, cui destinatum erat, subtraxit.
Demadis dictum sapiens fuit: nam Atheniensibus qui recusabant divinos honores Alexandro decernere: «Videte - inquit - ne, dum caelum custoditis, terram amittatis». Alexandri pectus insatiabile laudis potentiae fuit. Nam Anaxarcho, comiti suo, qui ex auctoritate Democriti praeceptoris innumerabiles mundos esse dicebat: «Heu me - inquit - miserum, quod ne uno quidem adhuc potitus sum!» Angusta illi homini possessio fuit, quae deorum omnium domicilio sufficit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/43216

[degiovfe] - [2017-01-28 15:14:34]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile