banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
L'amicizia tra Plinio e Tacito
Pagina 286 Numero 14

 Librum tuum legi et quam diligentissime potui adnotavi quae commutanda, quae eximenda arbitrarer. Nam et ego verum dicere adsuevi et tu libenter audire. Nunc a te librum meum cum adnotationibus tuis exspecto. O iucundas, o pulchras vices! Quam me delectat quod (= il fatto che), si qua posteris cura nostri, usquequaque narrabitur qua concordia, simplicitate, fide, vixerimus! Erit rarum et insigne duos homines aetate, dignitate, propemodum aequales, non nullius in litteris nominis (cogor enim de te quoque parcius dicere, quia de me simul dico), alterum alterius studia fovisse. Equidem adulescentulus, cum iam tu fama gloriaque floreres, te sequi, tibi proximus et esse et haberi concupiscebam. Et erant multa clarissima ingenia; sed tu mihi maxime imitabilis, maxime imitandus videbaris.
Plinio il Giovane


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/43210
[degiovfe] - [2017-01-28 08:50:56]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!