La morte di Achille

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La morte di Achille

 Achilles, victoria elatus, ad urbem ipsam adire ausus est. Cum iam Graeci portas refringere incepissent, Apollo ei infestus occurrit: «Noli longius prodire, ne quis immortalium te perdat». At ille: «Cur Troianis auxilium tulisti? Ad superorum sedes redi, ne manus tibi inferam, quamquam deus es». Quae cum dixisset, pedem rettulit et Troianos, quos fors ei obtulerat, aggressus est. Apollo autem ne verba illa temere dicta impune ferret, Paridem cohortatus est ut sagittam in Achillis calcem immitteret. Hic mortiferum vulnus sibi illatum sensit et Apollinem suae mortis auctorem cognovit, cum recordatus esset quid mater olim sibi praedixisset. Summis doloribus affectus, procubuit, sed ne morti quidem cedens, rursus surrexit et cladem hostium fecit, dum exanimatus concidit.
da Igino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/43044

[degiovfe] - [2017-01-15 12:57:11]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile