Non giudicare in base al mestiere


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Non giudicare in base al mestiere

"At ego" dicis "nullum habeo dominum." Sed forsitan habebis. Aspice Hecubam, Croesum, Platonem et Diogenem! Vive cum servo clementer, comiter quoque, et in sermonem illum admitte et in consilium et in convictum. Hoc loco acclamabit mihi tota manus delicatorum: "Nihil hac re humilius, nihil turpius". "Ergo? Omnes servos admovebo mensae meae?" Non magis quam omnes liberos. Erras si existimas me eos reiecturum esse. Non ministeriis illos aestimabo sed moribus. Alii cenent tecum quia digni sunt, alii ut sint. Tibi, mi Lucili, non sunt quaerendi amici tantum in foro et in curia: et domi invenies. Ut stultus est qui equum empturus non ipsum inspicit sed stratum eius ac frenos, sic stultissimus est qui hominem aut ex veste aut ex condicione aestimat.
da Seneca


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42571

[darkshines] - [2017-04-30 12:00:11]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile