banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Il delitto di Oreste
Pagina 336 Numero 191

 Orestes (nom. sing.), Agamemnonis et Clytaemnestrae filius, postquam in puberem aetatem venit, studebat patris sui mortem vindicare; itaque cum amico Pylade consilium excogitavit. Orestes vestem mutavit et Mycenas venit ad matrem Clytaemnestram, nuntiavitque Orestem, quem Aegisthus necare cupiebat, e vita excessisse. Nec multo post Pylades (nom. sing.) ad Clytaemnestram venit urnamque secum attulit dixitque in urna ossa Orestis condita esse; quos (si riferisce a Oreste e a Pilade) Aegisthus laetabundus hospitio recepit. Orestes cum Pylade noctu Clytaemnestram matrem et Aegisthum interfecit. Cum Tyndareus ("Tindaro"), Clytaemnestrae pater, Orestem accusaret, Orestes fugit, sed postea matris Furiae eum exagitaverunt.
Igino


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42391
[degiovfe] - [2016-12-14 09:41:51]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!