Una multa alla figlia di Appio Claudio Cieco

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Una multa alla figlia di Appio Claudio Cieco

 Appi illius Caeci filia a ludis, quos spectaverat, exiens, turba undique confluentis fluctuantisque populi iactata est. Atque inde egressa, cum se male habitam esse diceret: «Quid mihi contigisset» inquit «quantoque artius pressiusque conflictata essem, si Publius Claudius, frater meus, navali proelio classem navium cum ingenti civium numero non perdidisset? Certe quidem maiore nunc copia populi oppressa intercidissem». Sed «Utinam» inquit «reviviscat frater aliamque classem in Siciliam ducat atque istam multitudinem perdat, quae me nunc male miseram convexavit!». Ob haec mulieris verba tam improba ac tam incivilia Caius Fundanius et Tiberius Sempronius, aediles plebei, multam dixerunt ei aeris gravis viginti quinque milia.
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42231

[silvana] - [2018-07-17 10:03:02]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile