Straordinari prodigi tra i popolari barbari

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Straordinari prodigi tra i popolari barbari

 Narrantur Scythae illi remotissimi, qui in extremis Septemtrionibus aetatem agunt, corporibus hominum vesci et «anthropophagi» nominari. Homines in eadem regione sunt, qui unum oculum in media fronte habent et appellantur Arimaspi (= Arimaspi, nom. plur.): iis eadem Cyclopum facies esse videtur. Alii item sunt homines apud eandem coeli plagam singularis velocitatis, vestigia pedum habentes non ante sed retro porrecta. Praeterea traduntur in ultima quadam terra, quae Albania dicitur, gigni homines qui in pueritia canescant et plus cernant (= traduci con l'ind. pres.) oculis per noctem quam interdiu; item creduntur Sauromatae, qui ultra Borysthenen fluvium longe incolunt, cibum capere semper diebus alternis. Traduntur etiam homines in Illyriis interimere quos diutius irati oculis intentis intuiti sint, iique ipsi, mares feminaeque, pupillas in singulis oculis binas habere.
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42179

[darkshines] - [2017-11-28 17:16:30]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile