Scipione passa in Africa. Cattura di Siface, re dei Numidi.


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Scipione passa in Africa. Cattura di Siface, re dei Numidi.

 Anno quarto decimo posteaquam in Italiam Hannibal cum Carthaginiensibus venerant, Scipio, qui multa bene in Hispania egerat, consul factus est et in Africam missus. Cui viro divinum quiddam inesse existimabant, adeo ut putarent eum etiam cum numinibus sermonem habere. Is in Africa contra Hannonem, Afrorum ducem, pugnat: exercitum eius interficit. Secundo proelio castra capit cum quattuor milibus et quingentis militibus, IX milibus occisis. Syphacem, Numidiae regem, qui se Afris coniunxerat, capit et castra eius invadit. Syphax cum nobilissimis Numidis et infinitis spoliis Romam a Scipione mittuntur. Qua re audita, tota fere multitudo Italicarum gentium Hannibalem deserunt. Ipsi, Carthaginiensium senatus iussu, in Africam, quam Scipio vastabat, redeundum fuit.
da Eutropio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42173

[darkshines] - [2017-11-18 11:37:26]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile