Discorso del console Catone ai maggiorenti delle città ispaniche


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Discorso del console Catone ai maggiorenti delle città ispaniche
Pagina 63 Numero 26

 Consul senatores omnium civitatium ad se vocari iussit atque iis “Non nostrā”, inquit, “magis quam vestrā refert vos non rebellare, siquidem id maiore Hispanorum malo quam exercitus Romani labore semper adhuc factum est. Id ut ne fiat, uno modo arbitror caveri posse, si effectum erit ne possitis rebellare. Volo id quam mollissimā viā consequi. Vos quoque in ea re consilio me adiuvate: nullum libentius sequar quam quod vosmet ipsi attuleritis”. Tacentibus spatium se ad deliberandum dierum paucorum dare dixit. Cum revocati secundo quoque concilio tacuissent, uno die muris omnium dirutis, ad eos qui nondum parebant profectus, ut in quamque regionem venerat, omnes qui circa incolebant populos in dicionem accepit. Segesticam tantum, gravem atque opulentam civitatem, vineis et pluteis cepit.
da Livio


Oggi hai visualizzato 13 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 2 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42055

[silvana] - [2016-10-20 14:42:01]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile