La cicala e la civetta


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La cicala e la civetta

 Cicada convicium faciebat et somno excitabat noctuam, adsuetam (= abituata) quaerere in tenebris cibum atque in cavo (= incavato) ramo interdiu capere somnum. Noctua frustra implorabat silentium; nam cicada moleste clamabat. Tum noctua garrulam bestiolam fallacia decipit: «Filia Musarum, sonos mirifice e cithara trahis; nunc, quia (= poiché) non dormio, potare cupio; in nidum meum (= mio) veni; sic una (= insieme) bibimus». Cicada verbis allicitur et cupida advolat: a noctua statim cicada arripitur et necatur; sic poenas oppetit superbiae.
da Fedro


Oggi hai visualizzato 4 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 11 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/41598

[carlo.c] - [2016-10-31 15:32:28]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile