De Belgarum seditione


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
De Belgarum seditione
Pagina 57 Numero 6.6

 Belgae, tertiam partem Galliae incolentes, saepissime cum Germanis confligebant: nam Germani, armis potentiores belloque audaciores quam Belgae, saepe flumen Rhenum superabant ut in Belgarum fines praedam facerent, nec Romani graves iniurias impedire conabantur. Quare maximum odium Belgis erat erga exercitum Romanum in Gallia hiemantem, quapropter iamdudum seditionem parabant. Cum esset Caesar in Gallia citeriore ubi securius in hibernis milites consistere possent (=potevano), crebriores rumores de Belgarum coniuratione perveniebant. Cum vero Belgarum consilia per nuntium et Labieni litteras ad aures Caesaris pervenissent, novas legiones in citeriore Gallia alacrius conscripsit, in interiorem Galliam Q. Pedum legatum misit et cum paucos post dies castra reliquisset, ad fines Belgarum maximis itineribus pervenit ut seditionem ab initio reprimeret.
da Cesare


Oggi hai visualizzato 2 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 13 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/41371

[silvana] - [2016-07-08 13:57:20]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile