Caronda di Turi e il rispetto delle leggi


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Caronda di Turi e il rispetto delle leggi

 Charondas seditiosas usque ad vim et cruorem contiones civium pacaverat lege cavendo ut, si quis eas cum ferro intrasset, continuo interficeretur. Interiecto deinde tempore e longinquo rure gladio cinctus domum repetens, subito indicta contione, sic ut erat in eam processit, ab eoque, qui proxime constiterat, solutae a se legis admonitus: «Idem, inquit, ego illam sanciam», ac protinus ferro, quod habebat, destricto incubuit, cumque liceret culpam vel dissimulare vel errore defendere (scusarla come un errore), poenam tamen repraesentare maluit, ne qua fraus iustitiae fieret.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile