La morte di Agrippina


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La morte di Agrippina

 Aspexeritne matrem exanimen Nero et formam corporis eius laudaverit, sunt qui tradiderint, sunt qui abnuant. Cremata est nocte eadem convivali lecto et exequiis vilibus; neque, dum Nero rerum potiebatur, congesta aut clausa humus. Mox domesticorum cura levem tumulum accepit, propter viam Miseni et villam Caesaris dictatoris, quae subiectos sinus editissima prospectat. Accenso rogo libertus eius Mnester se ipse ferro transegit, incertum (non si sa se) caritate in patronam an metu exitii. Hunc sui finem multos ante annos crediderat Agrippina contempseratque. Nam [Agrippinae] consulenti super Neronem responderunt Chaldaei fore ut imperaret matremque occideret; atque illa: «Occidat, inquit, dum imperet».
da Tacito


Oggi hai visualizzato 11 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 4 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile