Il generale deve indagare l'animo dei soldati prima della battaglia


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il generale deve indagare l'animo dei soldati prima della battaglia
Pagina 259 Numero 5

 Ipsa die, qua certaturi sunt milites, quid sentiant diligenter explora. Nam fiducia vel formido ex vultu, verbis, incessu, motibus (dal modo di camminare e di muoversi) cernitur. Ne confidas satis, si tiro proelium cupit; inexpertis enim dulcis est pugna; et noveris te oportere differre, si exercitati bellatores metuunt dimicare. Monitis tamen et adhortatione ducis exercitui virtus adcrescit et animus, praecipue si futuri certaminis talem acceperint rationem (impressione), qua sperent se facile ad victoriam perventuros. Tunc inimicorum ignavia vel error ostendendus est, vel, si ante a nobis superati sunt, commemorandum. Dicenda etiam quibus militum mentes in odium adversariorum ira et indignatione moveantur. Animis paene omnium hominum hoc naturaliter evenit, ut trepident, cum ad conflictum hostium venerint. Sine dubio autem infirmiores sunt quorum mentes ipse confundit adspectus; sed hoc remedio formido lenitur, si, antequam dimices, frequenter exercitum tuum locis tutioribus ordines, unde et videre hostem et agnoscere consuescant; mores adversariorum, arma, equos recognoscant. Nam quae ex usu (per esperienza) sunt nota non timentur.
da Vegezio


Oggi hai visualizzato 4 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 11 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile