banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Il filosofo Stilpone (Stilpon)
Pagina 45 Numero 27

 Demetrio, che ebbe il soprannome di Poliorcete, aveva conquistato la città di Megara. Il filosofo Stilpone, interrogato da lui se avesse perduto qualcosa, disse: «Nulla; ho con me tutte le mie cose». Eppure il suo patrimonio era diventato preda dei nemici, il nemico gli aveva rapito due figlie e altri si erano impadroniti della patria. Dunque non aveva alcun motivo per rallegrarsi della sua situazione. Ma egli aveva con sé tutti i beni, quelli che nessuno può prenderci; invece non giudicava (usa arbitror) suoi quei beni che i nemici saccheggiavano (usa populor) e prendevano, ma estranei e legati al capriccio della sorte; perciò non li aveva amati come propri. Se a questo filosofo non poterono strappare nulla la guerra e il nemico, può forse offenderlo un ladro o un calunniatore o un prepotente?


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40944
[mastra] - [2016-06-10 20:18:29]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!