Tolleranza di Filippo di Macedonia


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tolleranza di Filippo di Macedonia

 Si qua alia in Philippo virtus [fuit], fuit et contumeliarum patientia, ingens instrumentum ad tutelam regni. Ad illum Demochares, Parrhesiastes ob nimiam et procacem linguam appellatus, inter alios Atheniensium legatos venerat. Audita benigne legatione, Philippus: «Dicite, inquit, mihi quid facere possim quod sit Atheniensibus gratum». Excepit Demochares et: «Te, inquit, suspendere». Indignatio circumstantium ad tam inhumanum responsum exorta erat; quos Philippus conticiscere iussit et illum salvum incolumemque dimittere. «At vos, inquit, ceteri legati, nuntiate Atheniensibus multo superbiores esse qui ista dicunt quam qui impune dicta audiunt».
da Seneca


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile