L'esame di coscienza


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
L'esame di coscienza

 Faciebat hoc quidam (un certo) philosophus: consummato die, cum ad nocturnam quietem se recepisset, interrogabat animum suum: «Quod hodie vitium tuum sanavisti? Cui peccato obstitisti? Qua in parte animi melior es?». Quid pulchrius est hac consuetudine? Qualis ille somnus est, qui post recognitionem sui venit! quam tranquillus, quam altus atque curis liber! Hoc quoque ego cotidie facio. Cum tenebrae noctis accedunt et mulier conticescit, moris iam mei conscia, totum diem meum inspicio ac facta dictaque mea rependo; nihil mihi ipse abscondo, nihil praetermitto; sic animum ad reddendam rationem voco.
da Seneca


Oggi hai visualizzato 11 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 4 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile