La figlia che allattò la madre


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La figlia che allattò la madre

 Praetor apud tribunal suum mulierem sanguinis ingenui capite damnavit et triumviro in carcere eam necandam tradidit. Is, qui custodiae praeerat, misericordia motus, non protinus illam strangulavit: aditum quoque ad eam filiae, sed diligenter excussae, ne cibum inferret, dedit, existimans mulierem inedia consumptum iri. Cum autem plures iam dies intercedissent, secum ipse quaerens quidnam esset quo tam diu mulier sustentaretur, curiosius observavit filiam et animadvertit illam, exserto ubere, famem matris lactis sui subsidio lenire. Haec tam admirabilis spectaculi novitas, ab ipso ad triumvirum, a triumviro ad praetorem, a praetore ad consilium iudicum perlata, remissionem poenae mulieri impetravit. Quid non excogitat pietas, quae in carcere servandae genitricis novam rationem invenit? Quid enim tam inusitatum, quid tam inauditum quam matrem uberibus natae alitam?
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato 10 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40863

[silvana] - [2016-03-17 20:11:07]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile