Socrate e il matrimonio


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Socrate e il matrimonio
Pagina 172 Numero 5a

 Socrates, ab adulescentulo consultus utrum uxorem duceret an se omni matrimonio abstineret, respondit, utrum eorum fecisset, acturum esse poenitentiam. «Hinc solitudo» inquit «hinc orbitas, hinc generis interitus, hinc heres alienus te excipiet; illinc perpetua sollicitudo, contextus querellarum, dotis exprobatio, adfinium grave supercilium, garrula socrus lingua, subsessor alieni matrimonii, incertus liberorum eventus». Non passus est iuvenem in contextu rerum asperarum quasi laetae materiae facere dilectum.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato 6 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 9 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile