La morte del figlio di Creso


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La morte del figlio di Creso

 Croesus Atyn filium, et ingenii agilitate et corporis dotibus praestantem, successionique destinatum, somniavit ferro sibi ereptum [esse]. Itaque quidquid pertinebat ad evitandam denuntiatae mortis acerbitatem, nulla ex parte patris cura cessavit respicere. Solitus erat iuvenis ad bella gerenda mitti: domi retentus est; habebat armamentarium omnis generis telorum copia refertum: id quoque admovendum fuit; gladio cincti comites eum sequebantur: vetiti sunt propius accedere. Necessitas tamen aditum luctui dedit. Cum enim ingentis magnitudinis aper Olympi montis arva cum agrestium clade vastaret et regis auxilium imploratum esset, filius a patre extorsit ut ad eum opprimendum mitteretur. Sed dum acri studio interficiendi aprum omnes sunt intenti, adversus casus lanceam, petandae ferae gratia missam, in eum detorsit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato 6 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 9 brani.

Siamo spiacenti, ancora non è presente una traduzione di questo brano!
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile