Giove contro i giganti e gli uomini nati dal loro sangue


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Giove contro i giganti e gli uomini nati dal loro sangue
Pagina 95 Numero 16

 Principio terram Gigantes incoluerunt, qui, regno caelesti potiri cupientes, viribus suis confisi, montes struxerunt et ad sidera ascendere conati sunt. Tum Iuppiter, ut eorum superbiam contunderet, fulmina iacere coepit, quibus Olympum, Peliam, Ossam, maximos Graeciae montes, fregit et sub eorum ruinas Gigantum corpora obruit atque oppressit. Sed Terra, multo sanguine eorum perfusa, ut humanae stirpis vestigia manerent, calidum cruorem animavit et in faciem hominum convertit. Sed etiam illa propago, e Gigantum sanguine nata, contemptrix deorum, avidissima saevae caedis et violenta fuit. Ut Iuppiter e summa arce haec vidit, ingemere coepit et ingentes iras animo concepit. Primum eam stirpem fulminibus opprimere meditatus est; deinde, ne a tot ignibus aether incenderetur, statuit ex omni caelo nimbos demittere et genus mortale sub undis perdere.
da Ovidio


Oggi hai visualizzato 5 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 10 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40694

[darkshines] - [2017-02-09 12:30:01]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile