banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Daedalus et Icarus
Pagina 335 Numero 10

 Athenis Daedalus ad insulam Cretam pervenit. Ibi Minos tyrannus profugo hospitium praebuerat et Daedalus, navus architectus et faber, propter beneficium gratus erat. Tum summo ingenio praeditus vir miram tyranno operam construere voluit et Labyrinthum aedificavit atque munivit. Sed Minos, quod Daedalus tyranni iussa violaverat, iratus fabrum in Labyrintho cum filio Icaro inclusit. Dolebat puer, tum Daedalus: "Cur times, care fili?". Tunc machinam novam excogitavit: alas pennis et cera fabricavit, deinde laeti ex Labyrintho evolaverunt. Alacer fuit puer et alas in caelo agitabat; sed incautus ad fervidos solis radios appropinquavit et in undas cecidit.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40528
[degiovfe] - [2018-12-11 21:20:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!