Alessandro e Poro

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro e Poro

 Alexander, Macedonum rex, Asia subacta, statuit in Indiam proficisci, ut illam quoque regionem suo imperio submitteret. Secum ducens centum viginti milia peditum ac quindecim milia equitum, qui fortissimi omnium militum existimabantur, iter incepit. Cum ad flumen Hydaspen, qui in Indum influit, pervenisset, Porus, Indorum rex, conatus est eum repellere. Attamen, quamvis maxime strenue pugnavisset, victus est. Cum Alexander eum ca tenis vinctum vidit : «Quae amentia, inquit, te impulit, mea cognita fama, belli fortunam experiri? ». Porus, minime perterritus, ita respondisse fertur: « Mihi videbar, nondum tuas vires expertus, fortissimus omnium regum esse. Belli eventus autem ostendit te fortiorem fuisse ». Cum iussus esset dicere quid vellet sibi fieri : «Fac, inquit, ut tibi videtur». Ita loquendo plus sibi profuit, quam si precatus esset. Alexander enim, illius animi magnitudinem ita admiratus est, ut magnos honores ei tribuerit. Ideo Indorum rex non modo in captivitatem ductus non est, sed situs est in suo regno manere dignitatemque suam conservare.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40459

[darkshines] - [2016-03-30 13:28:22]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile