Aristotele

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Aristotele

 Aristoteles autem Callisthenen auditorem suum ad Alexandrum dimittens monuit ut loqueretur cum eo aut quam rarissime aut quam iucundissime, quo scilicet apud regias aures vel silentio tutior vel sermone esset acceptior. At ille, dum Alexandrum, Macedonem, Persica salutatione gaudentem obiurgat et ad Macedonicos mores invitum revocare benevole perseverat, spiritu carere iussus est: salubre consilium neglexisse se sero paenituit.
Idem Aristoteles de se in neutram partem loqui debere praedicabat, quoniam laudare se vani, vituperare stulti esset.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40397

[degiovfe] - [2018-12-14 19:53:39]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile