Plinio esorta l'amico Fundano ad abbandonare la frenetica vita in città e a ritirarsi in campagna


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Plinio esorta l'amico Fundano ad abbandonare la frenetica vita in città e a ritirarsi in campagna

C. Plinius M. Fundano Suo S.

Omnia in Urbe, quo die feceris, necessaria (videntur); eadem si cotidie fecisse te reputes, inania videntur, multo magis cum secesseris. Tunc enim subit recordatio: «Quot dies quam frigidis rebus absumpsi!». Quod evenit mihi, postquam in Laurentino meo aut lego aliquid aut scribo. Nihil audio quod audisse, nihil dico quod dixisse paeniteat. Nemo apud me quemquam sinistris sermonibus carpit; neminem ipse reprehendo, nisi me, cum parum commode scribo. Nulla spe, nullo timore sollicitor, nullis rumoribus inquietor. Mecum tantum et cum libellis loquor. O rectam sinceramque vitam! O dulce otium, honestumque, ac paene omni negotio pulchrius! O mare, o litus! Quam multa dictatis! Proinde tu quoque strepitum istum inanemque discursum et ineptos labores, ut primum fuerit occasio, relinque, teque studiis vel otio trade. Melius est enim, ut Attilius noster eruditissime simulque facetissime dicit «otiosum esse quam nihil agere». Vale.
da Plinio il Giovane


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39932

[darkshines] - [2015-12-07 11:11:38]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile