Onestà di Fabrizio, generale romano


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Onestà di Fabrizio, generale romano
Pagina 538 Numero 2

Contra Pyrrhum missus est Fabricius, quem rex, virtutem eius admiratus, secreto invitavit ut patriam desereret, quartam partem regni sui pollicitus; sed Fabricius ne hoc dono quidem sollicitari (= essere corrotto) potuit. Tum cum vicina castra ipse et Pyrrhus haberent, medicus regis nocte ad eum venit promittens veneno se Pyrrhum occisurum (esse), si quod munus sibi polliceretur (traduci con l'indicativo). Quem Fabricius vinctum reduci iussit ad dominum Pyrrhoque dici quae contra caput (= vita) eius medicus spopondisset (traduci con l'indicativo), ut omnibus manifestum esset Romanos virtute, non fraude, vincere solere. Tum regem admiratum dixisse tradunt: «Ille est Fabricius, qui difficilius ab honestate quam sol a cursu suo averti potest!». Tum rex ad Siciliam profectus est. Consules deinde M. Curius Dentatus et Cornelius Lentulus adversum Pyrrhum missi sunt. Curius contra eum pugnavit, exercitum eius cecidit, castra cepit, rex Tarentum fugit. Eo die caesi sunt hostium viginti tria milia. Pyrrhus etiam Tarento mox recessit et apud Argos, Graeciae civitatem, occisus est.
da Eutropio


Oggi hai visualizzato 7 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 8 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39857

[darkshines] - [2015-12-02 11:08:39]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile