Il vitello e il bue

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il vitello e il bue

 Vitulus pulcher, cui dominus iugum numquam imposuerat, bovem arva scindetem vidit. «Cur - inquit vitulus - vincula toleras? Iugum depone et otio te trade! Veni mecum: in herbas laetas discurrere poterimus et in frigida umbra nemorum requiescere». At bos vituli verba neglegens ac sine ulla ira vomere ad vesperum arva vertebat. Tunc aratrum deponebat et fessus in herboso cubili molliter procumbebat. Paulo post tempore vidit vitulum in vinculis apud aram sacram et prope animal sacerdotem cultrum tenentem. Tunc bos: «Tristis vero fuit domini indulgentia - ait - quae te fecit nostri iugi expertem, sed sacrificii arae te destinavit. Prodest ergo graves labores tolerare magis quam (magis quam=piuttosto che) gaudere otio quod ad ruinam mox ducit». Similis est hominum sors: qui sunt felices saepe morte cita rapiuntur.
da Aviano


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39855

[darkshines] - [2016-01-07 15:20:38]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile