La salvezza può arrivare anche dai più deboli


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La salvezza può arrivare anche dai più deboli

 Dum leo in silva dormit, mures rustici ludebant. Unus eorum fortuito leonem offendit et eum e somno expergefecit. Leo furens celeri pede miserum murem apprehendit. Is pavidus sic rogabat: «Veniam, leo, da mihi, quaeso, quia non voluntate feci». Leo apud se cogitavit: «Musculum innocentem occidere, non gloria sed crimen est». Sic ei ignovit et dimisit. Paulo post leo in foveam cecidit et rugire incepit. Mus, ut audivit, velox cucurrit. Postquam eum agnovit et in summo discrimine vidit, exclamavit: «Non sum immemor beneficii tui». Tunc ligaturas lustrare incepit, nervos secare et laqueos laxare. Sic leo, rex animalium, ab humili mure servatur et silvis liber incolumisque restituitur.
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39829

[darkshines] - [2015-12-13 10:04:36]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile