Un senatore prende la parola su un caso di omicidio (II)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un senatore prende la parola su un caso di omicidio (II)

 «Eodem tempore, quidquid hoc in nobis auctoritatis est, crebris contradictionibus non destruendum esse existimabam, ut maneret integrum, si quando ("se mai") res publica consiliis eguisset. Quod hodie venit: consularis vir domi suae interfectus est per insidias serviles, quas nemo familiae eius prohibuit aut prodidit. Creditisne servum interficiendi domini animum sumpsisse ut non una vox minax excideret ("gli sfugisse"), nihil per temeritatem proloqueretur? Num poterat (=potuisset) excubias transire, cubiculi fores recludere, lumen inferre, caedam patrare omnibus nesciis? Suspecta maioribus nostris fuerunt ingenia ("le indoli") servorum, etiam cum in agris aut domibus iisdem nascerentur caritatemque dominorum statim acciperent. Postquam vero nationes in familiis habemus, quibus diversi ritus, externa sacra aut nulla sunt, conluvies ista non nisi metu coerceri potest. At quidam insontes peribunt. Habet aliquid ex iniquo omne magnum exemplum: contra singulos utilitate publica rependitur.»
da Tacito


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39612

[silvana] - [2015-11-29 14:57:29]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile