Un senatore prende la parola su un caso di omicidio (I)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un senatore prende la parola su un caso di omicidio (I)

 Haud multo post Pompei Aeliani damnationem, praefectum urbis Pedanium Secundum servus ipsius interfecit, seu quia negata est libertas pretio quod pepigerat sive quia, amore incensus, dominum aemulum non toleraverat. Ceterum, cum vetere ex more familiam omnem quae sub eodem tecto mansitaverat ad supplicium agi oporteret, concursu plebis, quae tot innoxios protegebat usque ad seditionem, ventum est et senatus paene est obsessus. In quo ipso erant multi studio nimiam severitatem aspernantes, plures autem nihil esse mutandum rati. Ex quibus C. Cassius sententiae loco in hunc modum disseruit: «Saepenumero, patres conscripti, in hoc ordine interfui, cum nova senatus decreta postularentur contra instituta et leges maiorum; neque sum adversatus, non quia dubitarem super omnibus negotiis melius atque rectius olim esse provisum et ea quae convertuntur in deterius mutari, sed ne viderer nimio amore antiqui moris studium meum extollere».
da Tacito


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39611

[silvana] - [2015-11-29 12:25:36]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile