La prefazione delle Noctes Atticae

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La prefazione delle Noctes Atticae

 Usi autem sumus ordine rerum fortuito, quem antea in excerpendo feceramus. Nam cum librum quemque in manus ceperam, seu Graecum seu Latinum, vel cum aliquid memoratu dignum audieram, ita quaelibet, cuiuscumque generis erant, indistincte atque promiscue annotabam atque ea mihi ad subsidium memoriae recondebam; id hoc consilio faciebam, ut, cum usus venisset aut rei verbi et libri, ex quibus ea sumpseram, non adessent, facile inde nobis iuventu atque depromptu esset. Inest igitur in his quoque commentariis eadem rerum disparilitas, quae fuit in illis adnotationibus pristinis, quas breviter et indigeste et incondite ex auditionibus lectionibusque variis feceramus. Sed, quoniam longinquis hiemalibus noctibus in agro terrae Atticae has commentationes facere exorsi sumus, idcirco eas inscripsimus Noctium esse Atticarum.
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39513

[darkshines] - [2016-05-03 19:12:58]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile