Le abitudini dei Romani


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Le abitudini dei Romani

Romani domi militiaeque intenti erant festinare, parare, pugnare, libertatem patriam parentesque armis tegere. Postea, ubi ("quando") pericula virtute propulsa sunt, sociis atque amicis auxilia portabant. Iuventus in castris per laborem usum militiae discebat, magisque ("più") in decoris armis et militaribus equis quam ("che") in scortis atque conviviis libidinem habebant. Igitur talibus viris non labor insolitus, non locus ullus asper aut arduus erat, non armatus hostis formidulosus: virtus omnia domabat. Sed gloriae insigne certamen inter Romanos erat: laudis avidi, pecuniae liberales erant; gloriam ingentem, divitias honestas cupiebant. Ius bonumeque apud eos non legibus sed natura valebat. Iurgia, discordias, simultates cum hostibus exercebant, cives cum civibus de virtute certabant: in suppliciis deorum magnifici, domi parci, in amicos fideles erant. Duabus his artibus, audacia in bello, in pace aequitate, cives et urbem curabant.
da Sallustio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/39390

[darkshines] - [2016-03-02 18:37:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile